Casa della Carità

La Casa della Carità offre la possibilità di vivere la dimensione domestica di vita cristiana, facendo famiglia con gli ospiti, le suore e i volontari.
Abitando la Casa mettendosi a disposizione si impara la gratuità, la fraternità, la preghiera e la libertà, lasciandosi incontrare da Cristo “che ti fa l’immenso piacere di venirti incontro nel povero” (don Mario Prandi).
Una vera palestra di vita cristiana, per qualsiasi età! Gli educatori approfittino in modo sapiente di questa possibilità abitando le Case coi loro ragazzi.

 

Cammino Vocazionale

É aperto ai giovani a partire dai 19 anni.
Propone dei weekend (da venerdì sera a sabato pomeriggio) di riflessione, silenzio e ascolto di testimonianze, aiutati anche dalla spiritualità della Casa della Carità, a accompagnati da un gruppo di vocazioni varie.
Durata: da novembre a maggio, con un campo di 3-4 giorni nel periodo estivo.

 

Leva nelle Case della Carità

É aperto ai giovani dai 19 anni in su.
É un periodo di servizio e dono di sè attraverso il servizio nelle case della carità, vivendo in modo continuato nelle case, potendo fare anche esperienza in missione e con l’opportunità di interrogarsi su valori, scelte e orizzonti per la propria vita.
Durante il periodo sono offerti momenti formativi e accompagnamento personale.
Durata: da sei mesi a un anno.

 

Esperienza di lavoro/studio e servizio in casa

É aperto ai giovani sia universitari che lavoratori.
É la possibilità per chi lavora o studia di vivere per un periodo di tempo in una casa della carità, pur mantendo i propri impegni.
Dà l’opportunità di intrecciare la propria vita, relazioni, interessi con la vita della casa, gustando la vita comunitaria, l’essere una famiglia, l’amore-servizio e accettando la sfida di uscire dalle proprie comodità per scoprire qualcosa di nuovo che arricchisce.

 

Esperienze di vita comunitaria – “vicini di Casa della carità”

É la possibilità di vivere per un periodo un’esperienza comunitaria. Per giovani lavoratori o studenti.
Perché: mantenendo i propri impegni di lavoro e studio si può sperimentare una vita comunitaria e trovare arricchimento anche dalla vicinanza della casa, con cui creare una propria modalità di servizio secondo le particolarità e le attitudini della comunità di giovani.
Dove: in un piccolo appartamento vicino ad una casa della carità.

 

Sempre – possibilità di “rendere prezioso il proprio tempo” condividendolo…

Possibilità di dedicare un poco del proprio tempo ai più poveri in vari modi.

 

Sei interessato a contattarci?
Per info e dettagli:

Suor Marianna
Mail [email protected]
Tel 388 8867495

Guarda la fotogallery dei nostri grest

Sei un catechista o
un educatore?

Scopri i percorsi dedicati ai formatori!


formazione-icone

Formazione

Le occasioni di formazione nella nostra diocesi sono moltissime

Cosa vai cercando?

News

estate_missione_19

Nella mattinata di sabato 9 febbraio dalle 10.00 alle 12.00, presso la Sala Conferenze della parrocchia del Sacro Cuore in via Baroni 11 a Reggio, si terrà la presentazione dei campi estivi promossi da diverse realtà missionarie che operano in Albania, Brasile, Madagascar, India, Perù, Rwanda, Sierra Leone, Romania, Georgia, Italia ed Etiopia.

foto consulta 1

In occasione della primo incontro della Consulta diocesana di Pastorale giovanile, tenutosi presso l’oratorio don Bosco di Reggio, il Vescovo Massimo ci ha onorato della sua presenza e ha preso parte ai lavori condividendo alcune riflessioni in risposta agli stimoli dati da don Carlo Pagliari. Riportiamo di seguito l’intervento

image4

Il Signore rende nuove tutte le cose. Questa è una Sua peculiarità, in nessun altro così perfetta, e mi fa innamorare. Durante gli Esercizi Spirituali di Avvento, che si sono tenuti a Marola dal 7 al 9 dicembre, ancora una volta la preghiera mi ha permesso di scoprire il valore della novità del Vangelo. In quelle giornate di sole e luce limpida, ho avuto la sensazione che Dio abbia amato in modo particolare due delle grandi forze dell’Universo, creandole: il silenzio e il vento.