news

L’Ufficio diocesano di Pastorale Familiare e l’equipe formativa de "Le Giare di Cana” offrono una giornata di spiritualità per giovani fidanzati in preparazione al Natale.
Nella locandina tutte le info.

...

Il gruppo Samuel “apre” l'annuale laboratorio di vita comunitaria! È una proposta particolare e, allo stesso tempo, estremamente semplice, fatta di materiali quotidiani e ben conosciuti: le relazioni, lo studio, il gioco, la preghiera, i lavori casalinghi, le chiacchiere…

La particolarità sta nello sguardo: il materiale che avremo tra le mani non è un mucchio di “roba” grezza da manipolare a discrezione delle nostre a...

Abbiamo pensato di fare un “passo nel futuro” ed essere più vicini agli educatori con uno strumento a portata di mano e di equipe, evolvendo dall’idea dell’agenda cartacea (che ci ha accompagnato in questi anni) ad un’App.

Il Vescovo Massimo, nell’omelia di domenica 8 settembre in Ghiara, ha chiesto di prenderci cura della formazione di quei laici che svolgono ministerialità importanti nelle nostre comunità. Non mancano proposte già avviate nella nostra Chiesa diocesana per il sostegno e l’accrescimento delle competenze dei laici impegnati in pastorale: si pensi all’animazione capillare che svolge la nostra Caritas diocesana o all’accompagnamento che il Centro Missionario offre a chi pa...

Un percorso annuale per orientarsi e approfondire la domanda vocazionale, essenza decisiva di questa età. Una domenica al mese, in un tempo disteso e sereno, in un clima di fraternità serena e profonda, si cammina in profondità, aiutati da sacerdoti e fratelli adulti. Sono previste anche uscite di week end a inizio e fine anno.Martedì 1 ottobre inizieranno nuovamente le messe aperte in seminario: quale occasione migliore per la presentazione del cammino del PozzoDiGiacobbe?Vi aspet...

Sul cammino delle Giare iniziamo ad intraprendere il quinto anno. Siamo sicuramente cambiati, anche grazie ai volti dei giovani che dentro ad esso abbiamo incontrato. Ci siamo convertiti dalla logica del fare a quella dell’accogliere quello che fa il Signore per noi. O per lo meno, cerchiamo ogni giorno di piegare i nostri egoismi a questa logica. Dentro ad ogni incontro abbiamo donato le nostre fragilità e le povertà della nostra famiglia per vederci restituita, dalle condivisioni dei ragaz...